Dal kibbutz agli accordi di Oslo,ma in Israele fu a lungo odiato