Nizza (askanews) - La Francia è tornata all'allerta massima dopo l'attacco di Nizza, in cui un camion si è schiantato sulla folla investendo e uccidendo oltre 80 persone. A confermarlo il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve.

"Tengo a precisare che abbiamo aumentato il livello del piano Vigipirate, aumentandolo al livello "allarme attentato" - ha detto riferendosi al sistema di allerta francese - C'è un lutto, c'è un rischio e quindi noi consigliamo di annullare tutte le manifestazioni che erano previste a Nizza. Per rispetto alla memoria delle vittime e per ragioni di sicurezza". L'allarme più elevato scattò anche in occasione degli attacchi a Charlie Hebdo e al Bataclan.

Cazeneuve ha anche annunciato che è stato preparato un dispositivo di supporto psicologico per aituare le famiglie i testimoni dell'attacco.