Aggancio senza problemi, a bordo astronauti di Russia, Giappone e Usa