Piazze ricolme, sotto accusa le spese del mundial e il caro vita