Operazione dopo intercettazione telefonica su "attacco imminente"