Lunedì è partita da Singapore la «Blockchain cruise», una crociera dedicata alle monete digitali in una cinque giorni di incontri e dibattiti con sangria, Red Bull e musica rap. Sulla nave, approdata in Thailandia venerdì, 700 ospiti, 100 giornalisti e 50 speaker. Un reporter di Bloomberg, che ha seguito l’evento, spiega che l’atmosfera della «crociera Blockchain» ha ricordato le frenesie dei meeting finanziari di Las Vegas negli anni precedenti la crisi.