Bruxelles (askanews) - Allarme bomba in un centro commerciale a Bruxelles. L'allerta nella capitale del Belgio è scattata alle 6.30 del mattino, quando è stato segnalato un uomo che si comportava in modo sospetto vicino al centro commerciale City 2. La struttura è stata subito evacuata, la zona isolata, gli artificieri sono entrati in azione.

L'uomo che è stato arrestato nel corso dell'operazione antiterrorismo indossava un falso giubbotto esplosivo.

"Finora non è stata trovata alcuna bomba. Il giubbotto esplosivo che aveva il sospetto era falso", ha spiegato l'ufficio del procuratore di Bruxelles.

Il primo ministro belga, Charles Michel, ha indetto una riunione d'emergenza con i componenti del suo gabinetto di sicurezza.