Primo passo verso le applicazioni della vita nata in laboratorio