Ragazzo ammette: mamma mi aveva proibito di andare a protestare