Medina (askanews) - Un attentato terrorista nel cuore di una delle città sacre per l'Islam. Un uomo si è fatto saltare in aria davanti alla Moschea in cui si trova la tomba di Maometto uccidendo quattro persone. Si tratta della guardie di sicurezza che hanno notato il kamikaze e si sono avvicinate per controllarlo, un attimo prima che lui si facesse esplodere. Altre cinque persone sono rimaste ferite.

Solo 24 ore prima attentatore suicida si era fatto esplodere davanti ad una moschea sciita nella località saudita di Qatif.