Ulan Bator (askanews) - Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha condannato l'attentato di Nizza e ha espresso la sua solidarietà al popolo francese aprendo i lavori dell'Asem a Ulan Bator, l'Asia-Europe Meeting, un incontro che si tiene ogni due anni e che quest'anno celebra il ventesimo anniversario.

"E' un tragico paradosso che le vittime di questo attacco erano persone che celebravano la libertà, l'uguaglianza, la fraternità - ha detto - oggi tutti noi, Europa e Asia, siamo uniti col popolo francese e il suo governo. Condanniamo questa tragedia e continuiamo la nostra battaglia contro la violenza estrema e l'odio".