Tra i giustiziati c'e' anche il leader sciita Nimr al-Nimr