'Distruzione fatta in sicurezza'. Spore attive spedite per errore