Roma, (askanews) - Si è tenuto a Villa Almone, in occasione della festa per la riunificazione tedesca, il primo incontro tra l'ambasciatrice tedesca Susanne Wasum Rainer e la sindaca di Roma Virginia Raggi. Una stretta di mano concitata, tra i flash dei fotografi, poi Raggi si è concessa qualche chiacchiera e molti selfie con gli invitati, incuriositi dalla sua celebrità.

Gli auguri di Wasum-Rainer: "Devo ammettere che ho conosciuto questa sera per la prima volta la sindaca e che sono felice di averla potuta conoscere di persona e che naturalmente sento che ha un compito difficile e in quanto sindaca di Roma io da ambasciatrice le auguro di avere successo".

Poi ha aggiunto: "Mi spiace che non abbia potuto rimanere più a lungo per altri impegni e che non ho potuto parlare di più con lei".

Raggi ha infatti dovuto lasciare la residenza dell'ambasciatrice prima dei saluti ufficiali, perché attesa al concerto di Ennio Morricone all'Auditorium Parco della Musica.