Siena (askanews) - Al Palio di Siena è l'ora della benedizione dei cavalli. Siamo nella contrada della Torre (emblema rappresentato da un elefante che sostiene una torre). Benedizione per il cavallo (Polonski), il fantino Andrea Mari, detto Brio, il capitano Paolo Capelli e il Priore Pierluigi Milozzi.

Numerosi contradaioli partecipano alla cerimonia, intonando l'Inno di contrada e i canti tipici della contrada. Poi, sfilano in corteo fino a piazza Duomo, da dove inizia il corteo storico, prima della corsa delle 19.