Farah (askanews) - La città di Farah è stata liberata dai talebani. Le forze di sicurezza di Kabul, col supporto aereo delle forze Usa in Afghanistan, hanno ripreso la città della regione occidentale del Paese in 24 ore. Intensi combattimenti hanno avuto luogo nelle prime ore di martedì 15 maggio nella città, dove i talebani hanno lanciato una massiccia offensiva

nella notte.

L'attacco era iniziato intorno a mezzanotte e gli insorti avevano preso il controllo di un distretto. Ma a seguito degli intensi bombardamenti - che si vedono in queste immagini diffuse dagli americani - i talebani hanno abbandonato l'area.