Permesso da separatisti filorussi, tra vittime 100 andavano a convegno su Aids