Lubecca, (askanews) - Si contano diversi feriti, 8 secondo la polizia, 3 dei quali gravi, dopo che un uomo armato di coltello ha aggredito i passeggeri di un bus di linea nel quartiere Kuecknitz a Lubecca, nel nord della Germania.

Secondo il quotidiano "Luebecker Nachrichten" e l'emittente Ndr, l'aggressione sarebbe avvenuta su un autobus di linea, il numero 30, diretto a Travenmuende, nota località del Baltico, citata nello storico romanzo di Thomas Mann "I Buddenbrok. Decadenza di una famiglia".

Un portavoce della polizia ha confermato che non ci sono morti. L'area vicino a una fermata del bus è stata delimitata. Secondo il racconto di un testimone, l'autista ha subito fermato il mezzo e ha aperto le porte consentendo ai passeggeri di fuggire.

Una macchina della polizia che si trovava nelle vicinanze ha subito raggiunto il luogo dell'aggressione, arrestando l'aggressore, che sarebbe un iraniano di 30 anni.