Davanti ad ambasciata Mosca per bloccare il voto per il Parlamento