Il pm tuona in aula contro l'atleta nella requisitoria finale