Lo zar punta al record di Stalin