Il primo azionista di Ynap, Richemont, lancia un'offerta pubblica di acquisto sulla società per garantirle investimenti in un settore di crescente concorrenza e per metterla al riparo dagli appetiti di fondi di private equity e colossi dell'ecommerce