Milano (askanews) - Un appuntamento irrinunciabile della Milano Fashion Week. La sfilata di Gucci dedicata alla Primavera-Estate 2017 e ispirata alle Lanterne magiche ha subito conquistato il pubblico milanese con silhouette teatrali, color palette intenso e dettagli giocosi, fuori dagli schemi. Una donna un po' dark, con richiami al suo periodo adolescenziale. Fondamentale il ruolo dei dettagli e degli accessori. Alessandro Michele ha creato una collezione piena di contraddizioni, ma questo è Gucci.

(immagini afp)