Parigi (askanews) - Kim Kardashian è stata rapinata in un hotel di Parigi. La stella dei reality made in usa è stata aggredita da sconosciuti assalitori travestiti da poliziotti, che sono fuggiti con un bottino del valore di milioni, soprattutto in gioielli. Un portavoce della celebrity ha detto che la Kardashian "è molto scossa ma fisicamente illesa" dopo l'assalto. Il portavoce ha detto che "due uomini armati vestiti come agenti di polizia" sono entrati nella stanza d'albergo della donna e le hanno puntato contro una pistola.

Alla notizia il marito di Kardashian, il rapper Kanye West, ha interrotto la sua esibizione a un festival a New York parlando di "emergenza familiare". La star 35enne era a Parigi per la settimana della moda.

(immagini Afp)