Milano (askanews) -Confermato giudice nell'edizione 2018 del talent show musicale di Rai2 "The voice of Italy", J-Ax intanto prepara il concerto del prossimo 1° giugno allo stadio di San Siro a Milano con Fedez, ultima tappa della lunga collaborazione tra i due artisti.

"Sarà un'emozione incredibile prima di tutto per l'importanza del palco e il numero di persone che ci saranno, non penso di avere mai fatto un concerto con così tante persone, magari ho fatto dei festival ma già i biglietti venduti sono tantissimi. Tento di non pensarci perchè ci sarà anche l'aspetto emotivo e umano, io e Fede ci diremo ciao dopo due anni di lavoro insieme e torneremo alle nostre carriere soliste. Abbiamo deciso la scaletta, stiamo facendo le prove e siamo agli sgoccioli sulla scelta della scenografia, siamo pronti" ha detto il cantante ad askanews a margine della presentazione a Milano di "The voice".

"Spero che come tutte le grandi unioni poi ci sarà dopo un po' di anni la richiesta del pubblico, non vorrei fare citazioni alte, ma Dalla e De Gregori dopo un po' di anni avevano fatto un altro tour e un altro disco azzardati. Un po' di tempo per continuare le nostre carriere soliste che è anche un modo per dire ai fan ci siamo anche a proseguire discorso che avevamo iniziato con voi" ha aggiunto il rapper.