Roma, (askanews) - Carmen Consoli e Gabriella Lucia Grasso: due donne di Catania, la passione per la musica, un legame di amicizia che diventa collaborazione artistica con l'ingresso di Gabriella nella Narciso Records, l'etichetta fondata da Carmen, e nel progetto delle "Malmaritate". Così Grasso ci ha raccontato il rapporto con "la Cantantessa", di cui ha aperto i concerti del tour "Eco di Sirene" presentando il suo nuovo album "Vussia Cuscenza".

"L'amicizia con Carmen - ha spiegato Gabriella - nasce tanti anni fa ed è fatta tuttora di lunghe chiaccherate, leggerezza e anche questo grande amore per la musica. Quindi la condivisione della musica. Successivamente è diventata collaborazione artistica. Ma anche lì abbiamo riportato le stesse caratteristiche della condivisione, dello stare insieme, del creare, perché la creatività è la fonte di vita.

"Per me è anche un grande onore, perché è davvero una donna di grande talento, ma il suo talento è vissuto con sobrietà, quindi lo scambio che avviene è paritario, però tu sai con chi hai a che fare. E quindi questo scambio ti arricchisce umanamente e anche artisticamente, devo dire che ho un senso di gratitudine nei suoi confronti per quello che mi rimanda quando lavoriamo insieme".