Roma, (askanews) - Dopo i Golden Globes, red carpet black anche ai Bafta a Londra contro gli abusi sulle donne.

Da Kristin Scott Thomas a Octavia Spencer, da Gemma Arterton a Saoirse Ronan, da Salma Hayek ad Angelina Jolie e Jennifer Lawrence, le attrici compatte hanno sfilato sul tappeto rosso degli Oscar inglesi del cinema vestendosi di nero in segno di solidarietà al movimento Time's Up di Hollywood, nato dopo lo scandalo sulle violenze ma che si sta allargando ad altri temi come la richiesta di uguali diritti e parità di salario tra uomini e donne.