Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière.

"Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è stato inventato il cinema e prima che venissi qui la gente mi diceva che sarebbe stato freddo, ma invece è molto caldo, non per il clima, ma per il calore del pubblico", ha commentato.

La nona edizione del festival Lumière si apre sabato a Lione con in programma 180 film. Per la prima volta questa manifestazione dedicata ai grandi classici restaurati decide di volgere lo sguardo all'Asia con una retrospettiva che propone l'insieme dei lungometraggi di Wong Kar-wai, 59 anni - al quale l'organizzazione ha inoltre affidato la selezione di film cinesi - e guiderà il festival per 8 giorni.