Venticinque denunciati, allestita rete articolata con prestanome