Il Pd: no allo stralcio. Alfano: ora intesa in maggioranza