Oltre 100 degenti abbandonati a se stessi o maltrattati