Parente del clan, avrebbe chiesto 500 euro a settimana a gestore pub