Lupi: "Dei 2.100 lavoratori, 1.250 verranno riassorbiti subito"