Trattenuti da islamisti dal 4 aprile, 'ci hanno presi per spie'