Assolti invece agenti della polizia penitenziaria e infermieri