Nel napoletano undici colpi in pochi mesi, 4 arresti