Giannini assicura "nessun padrone ma dirigenti responsabili"