Insulti, minacce, dati e foto dei docenti 'vivisettori' a Milano