L'hacker "ha diffuso notizie false" ma l'allarme jihadismo esiste