Ripresi da una telecamera, hanno restituito la refurtiva