Minacciava di mostrare foto 'hard' ottenute su internet