Premier non arretra su scuola,vincere tabu'; e difende familiari