Sindaco non molla su riforma e sfida Grillo