Premier: ragazzi coraggiosi, non sdraiati ne' bamboccioni