Legale: no in chiesa? Allora in strada. Ebrei: basta provocazioni