Con procedura estrema circolazione extracorporea al San Raffaele