Teologico e cristologico, sue metafore piacerebbero a Aristotele