Dopo scontri con i partenopei. Avevano coltelli e mazze