Appello alle autorita' italiane:'Condizioni di vita inaccettabili'