Via cda e dirigenti dell'Atac. Ora si cerca un partner privato